-15% sui nuovi Updo Wax con il codice UPDOWAX2022

Summer routine per capelli ricci e afro

Ciao a tutt* e bentornat*!

Oggi vi lascio alcuni consigli per mantenere i vostri ricci in splendida forma durante i caldi, e spesso umidi, mesi estivi.

Largo ai prodotti idratanti

L’estate è la stagione in cui è più importante mantenere i capelli elastici e morbidi e il primo fondamentale passo è sempre quello: IDRATARE.

I protagonisti della vostra routine di questo periodo devono essere leave-in, shampoo e maschere a idratazione intensiva.

 

In particolare, per quanto riguarda la routine di idratazione quotidiana consiglio di eseguirla in due steps:

  1. Vaporizzate acqua con uno spruzzino o utilizzate un idratante spray.
  2. Leave-in idratante in lozione.

Ciascun passaggio deve essere seguito da una buona manipolazione dei capelli.

Sigillate l’idratazione

Fate sempre seguire la fase idratante citata sopra da quella sigillante applicando un olio e poi un burro o una crema ricca. Questo permetterà al vostro capello di mantenere l’idratazione e lo proteggerà naturalmente dagli agenti esterni, sole in primis.

 

Se avete BASSA POROSITA’ prediligete componenti leggere come olio di vinaccioli, olio di mandorle, olio di cocco, burro di cacao.

Se avete ALTA POROSITÀ optate per componenti medie/pesanti come olio di avocado, olio di cocco, olio di ricino, burro di karité.

L’olio di cocco lo trovate in entrambi gli elenchi perché essendo penetrante riesce ad agire anche se le cuticole sono abbassate.

Chi ha POROSITÀ MEDIA può optare per ciò che più ritiene opportuno.

Se siete in difficoltà nella scelta dei prodotti potete affidarvi alle BOX POROSITÀ che contengono la routine completa.

Se non conoscete la vostra porosità leggete questo articolo e fate il test.

 

Mi raccomando, nella routine di idratazione e suo sigillamento oli e burri vanno applicati SEMPRE dopo la componente idratante.

 

Gestione dei ricci al mare e in piscina:

  • Tenete a portata di mano uno spruzzino d’acqua o un leave-in idratante spray da vaporizzare ogni tanto sulle lunghezze (e sul cuoio capelluto se avete capelli intrecciati/raccolti e la cute esposta).
  • Indossate un turbante o una fascia alta che vi tenga la testa riparata da sole, vento, sabbia. In questo modo inoltre se non fate il bagno potrete non lavare i capelli.
  • Se amate immergervi in acqua mantenete i capelli puliti utilizzando a fine giornata uno shampoo senza solfati a una volta alla settimana e il co-wash o una crema detergente altamente delicata per tutti gli altri lavaggi.
  • In entrambi i casi dopo fate sempre una maschera a idratazione intensiva, tenetela almeno 3 minuti.
  • Sotto la doccia e con la maschera in posa utilizzate un pettine a denti larghi per districare bene i capelli.
  • Quando possibile fate precedere il lavaggio da un impacco pre-shampoo. Potete utilizzare lo stesso olio naturale con cui sigillate l’idratazione.

Ricordate che:

  1. Se andate in acqua con i capelli già “riempiti” del leave-in idratante e sigillati con un olio, verrà assorbita molta meno acqua di piscina e mare.
  2. L’acqua salina tende a rendere i ricci naturali ancora più fitti ed elastici e una bella immersione aiuterà la vostra chioma a rivelare ancora di più la vostra texture. Attenzione però che se permane a lungo il sale può causare secchezza, quindi uscite dall’acqua andate a sciacquarvi la testa sotto la doccetta di acqua dolce per diminuirne la concentrazione di acqua salata nei capelli.
  3. Se eseguite un buon metodo LOC prima di andare in spiaggia o in piscina potete evitare l’impacco pre-shampoo prima di lavare i capelli.

 

Infine, due importanti promemoria:

 

 

Se avete preso nota di tutto non mi resta che augurarvi una buonissima estate!

Un abbraccio,

A.

 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati